fbpx
Alessandra Mussolini

Ok Strasburgo a intesa antiterrorismo tra Europol e Emirati

(ANSA) – STRASBURGO, 15 DIC – “La rete criminale transnazionale può essere efficacemente combattuta solo attraverso la cooperazione strategica a livello internazionale. L’Unione europea non può nemmeno immaginare di affrontare minacce terroristiche senza cooperare con i partner internazionali”. Lo ha detto l’eurodeputata Alessandra Mussolini, relatrice al Parlamento europeo dell’attuazione dell’accordo sulla cooperazione strategica tra Europol e Emirati Arabi, già accolto dal Consiglio Ue e oggi approvato dalla Plenaria di Strasburgo.

Secondo l’accordo, la cooperazione prevede lo scambio di informazioni sui risultati delle analisi strategiche, sulle procedure delle indagini penale, sulle conoscenze specialistiche, sulle relazioni circa la situazione generale. Inoltre una stretta collaborazione in tema di attività di formazione, di informazione sui metodi di prevenzione del crimine e consulenza e supporto alle singole indagini penali. “Il presente accordo – ha aggiunto Mussolini – è più che mai necessario oggi a causa del fatto che gli Emirati Arabi Uniti stanno diventando un hub emergente per la criminalità economica e finanziaria. La cooperazione strutturata con questo paese andrà a beneficio della sicurezza dei cittadini europei che meritano il nostro appoggio assoluto, in questo momento davvero critico “.(ANSA).

Share Button